STUDIO LEGALE ALC

ANTONINO LA LUMIA

Iscritto all’Albo degli Avvocati di Milano.

Si occupa di Diritto Civile e Bancario, assistendo quotidianamente imprese e privati su tutto il territorio nazionale (in particolare, nei settori della gestione d’impresa, della crisi aziendale e delle controversie inerenti anomalie nei rapporti tra Banche e clienti), nonché di Diritto Amministrativo(telecomunicazioni e appalti pubblici): in tale ultimo ambito, cura l’assistenza e la consulenza per le procedure di gara, sia per la fase di predisposizione e di verifica di tutta la documentazione dell’appalto, sia per il successivo contenzioso presso i Tribunali Amministrativi Regionali.

Assiste le PMI anche per la consulenza legale sotto il profilo civilistico (contrattualistica, obbligazioni, responsabilità).

In qualità di avvocato fiduciario, ha assistito, per numerosi anni, una delle maggiori società a capitale pubblico, a livello nazionale, per la quale ha patrocinato procedimenti giudiziari sia dinanzi al TAR, occupandosi anche dei rapporti con le Autorità di Vigilanza (specialmente Antitrust e AgCom), sia dinanzi all’Autorità Giudiziaria Ordinaria per questioni di diritto civile e delle telecomunicazioni, oltre che di diritto d’autore.

Dal novembre 2015, è Presidente della Sezione di Milano del Movimento Forense, associazione di Avvocati di rilevanza nazionale (www.movimentoforense.it).

Attività didattica e scientifica

E’ stato docente nelle edizioni 2007/08, 2008/09 e 2009/10 del “Corso sui contratti pubblici”, tenutosi presso l’Istituto Diplomatico del Ministero degli Affari Esteri (Villa Madama – Roma) e rivolto ai Dirigenti e ai Direttori Generali della P.A.: ha curato gli argomenti attinenti alle tipologie e alle diverse fasi delle procedure ad evidenza pubblica, alla luce delle modifiche apportate dal D.Lgs. n. 163 del 2006 e dal Nuovo Regolamento di esecuzione (D.P.R. n. 207 del 2010), trattando altresì le questioni relative ai rapporti degli operatori economici con le Stazioni appaltanti e al contenzioso amministrativo.

Svolge da anni un’intensa attività di formazione giuridica anche presso società private e associazioni di categoria.

E’ frequentemente relatore in seminari e convegni sul tema “Anomalie e illeciti nel rapporto tra Banca e Cliente: anatocismo, usura e clausole nulle”.

In tale ambito, ha curato le tematiche giuridiche nei seminari in materia bancaria organizzati – nel 2013 e nel 2014 – presso le sedi della CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa) di Milano, Brescia, Bergamo, Morbegno-Sondrio, Limbiate (MB), Pavia e Cremona, nonché – nel 2015 – presso le sedi della CONFAPI INDUSTRIA di Milano e Abbiategrasso e della CONFARTIGIANATO Palermo.

E’ periodicamente relatore nell’ambito di incontri con le PMI organizzati dagli Enti Locali (fra gli ultimi: Termini Imerese e Priolo-Sicuracusa), nonché da società di consulenza (Napoli, Paternò-Catania, Como, Varese).

E’ coautore del saggio “Il diritto di accesso ad Internet e la disciplina giuridica delle reti”, pubblicato nel volume “Nuove tecnologie e libertà della comunicazione. Profili costituzionali e pubblicistici”, a cura di M. Cuniberti, 2008, Giuffrè.

Ha recentemente curato per la rivista “TEME”, mensile di tecnica ed economia sanitaria, edito dalla Federazione delle Associazioni Regionali degli Economi e dei Provveditori della Sanità, l’articolo sul tema “L’indicazione degli oneri di sicurezza nelle gare pubbliche di appalto” (n. 6 – giugno 2012).

Collabora con la rivista online dirittobancario.it

Lingue conosciute: italiano e inglese.

Formazione Accademica e professionale

Ha conseguito la laurea cum laude in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Palermo, discutendo la tesi in Diritto Amministrativo dal titolo: “L’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas: profili giuridici” (2001). Relatore: Prof. Salvatore Raimondi.

Sin dall’inizio della carriera forense, ha sviluppato la propria attività professionale presso primari studi legali nelle città di Roma prima e di Milano poi, maturando una significativa esperienza nell’assistenza giudiziale e nella consulenza ad aziende e Pubbliche Amministrazioni nell’ambito del Diritto Amministrativo, soprattutto per le procedure di affidamento degli appalti pubblici e la contrattualistica, nonché del Diritto Civile, specialmente nel settore dei contratti commerciali e delle obbligazioni.